Enrico Gullo

Home » Enrico Gullo

Premio Barocco Inedito 2017
Palermo, 1990

Enrico Gullo si è laureato in Storia e Forme delle Arti Visive, dello Spettacolo e dei Nuovi Media presso l’Università degli Studi di Pisa, relatrice prof.ssa Cinzia Maria Sicca. È dottorando di ricerca in Storia delle Arti e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Pisa.

Le sue ricerche rientrano nell’ambito degli studi dell’Arte moderna (in particolare XVII-XVIII secolo), illustrazione scientifica, storia del pensiero scientifico, storia sociale dell’arte, epistemologia storica; in particolare, i suoi studi vertono sulle strategie di autopromozione di alcuni artisti-scienziati operanti tra Messina, Roma, Firenze e Londra nei secoli XVII e XVIII. Collabora con le riviste di cultura contemporanea on line Prismo Magazine e The Towner.

È risultato vincitore del Premio Barocco Inedito 2017 della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura, con uno studio intitolato “Agostino Scilla. Frammenti di un discorso pittorico”.

Enrico Gullo, assegnatario del Premio Barocco Inedito 2017.
VAI AL PREMIO BAROCCO INEDITO 2017

Enrico Gullo su:

2018-03-27T11:00:57+00:00