Interviste

Gruppi di studio

Home » Studi sul Barocco » Antico e Moderno » Interviste ai testimoni/protagonisti
Interviste ai testimoni/protagonisti 2018-03-07T18:54:14+00:00
Loading...

Il progetto sulle interviste ai testimoni/protagonisti degli studi storico critici sul Barocco in Italia, in Europa e in USA, coordinato da Giuseppe Dardanello con Chiara Gauna e Susan Klaiber, persegue ragioni e contenuti del filone di ricerca Barocco in Piemonte – Barocco in Europa. A cinquant’anni dalla mostra del 1963, inserito nel progetto Antico/Moderno.

Nell’elaborazione delle interviste sono stati coinvolti due gruppi di lavoro su differenti tematiche:

  • Architettura e città nel dialogo tra le arti, coordinato da Susan Klaiber;
  • Fortuna del Barocco, coordinato da Chiara Gauna.

I due gruppi di lavoro sono stati congiuntamente impegnati al programma delle interviste inteso da una parte a raccogliere testimonianze di prima mano sulle esperienze di studio e sulle mostre del Barocco; dall’altra a fare entrare in discussione le divergenti visioni critiche sul Barocco nei contesti disciplinari della storia dell’arte, dell’architettura, della città, del gusto, e in un più ampio contesto di storia delle idee, sollecitando il confronto sulle esperienze di studio condotte in area italiana, tedesca, francese e anglosassone.

La molteplicità dei punti di vista, metodologici e critici, la varietà dei contesti storici di elaborazione del Barocco – a partire da quello piemontese – e le considerazioni sull’attualità degli studi sul Barocco raccolte con le interviste si integrano con gli esiti dei lavori degli altri gruppi impegnati nel progetto Antico/Moderno, in particolare con il lavoro pubblicato nella collana dei Quaderni di Ricerca della Fondazione 1563 Andrea Bacchi e Liliana Barroero (a cura di), La riscoperta del Seicento. I libri fondativi, Sagep Editori 2017.

Il programma delle interviste è stato articolato secondo coordinate geografiche e tematiche, con l’individuazione di testimoni/protagonisti per gli studi in area tedesca, per gli studi francesi, per gli studi negli Stati Uniti, per gli studi sui contesti del Barocco a Roma e in Italia, per le mostre e gli studi sul Barocco piemontese.

Gli esiti del lavoro dei gruppi di studio saranno pubblicati a cura di Giuseppe Dardanello e Susan Klaiber in un volume dei Quaderni di Ricerca della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura.

Contattaci all’indirizzo info@fondazione1563.it per essere informato sulla pubblicazione.