Fleur Marçais

Home » Fleur Marçais

Borsista 2017

Dopo essersi formata all’Université Marc Bloch di Strasburgo, all’École du Louvre a Parigi, al Centre d’Études Supérieurs de la Renaissance di Tours, Fleur Marçais prepara una tesi di dottorato presso la Scuola Normale Superiore di Pisa dedicata all’ingegnere fiorentino Baccio del Bianco (1604-1656) caricaturista, scenografo, architetto civile e militare oltre che poeta.

Le sue ricerche sono incentrate sulle carriere di artisti presso la corte medicea all’inizio del Seicento. Entro tale cornice, la studiosa si interessa in particolare al dialogo tra le arti così come ai legami che uniscono territorio, paesaggio e potere politico.

Fleur Marçais ha pubblicato diversi articoli sullo statuto del disegno, sul rapporto tra pittura e letteratura e sulla circolazione dei modelli grafici. Ha insegnato Storia dell’arte moderna presso l’Université de Genève e presso l’École du Louvre.

Nel 2017 è risultata vincitore di una Borsa di Alti Studi della Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura, con un progetto intitolato « Pour la perfection de l’ouvrage… » Il ritratto al servizio del metodo antiquario nei Monumens de la Monarchie Françoise (1729-1733) de Bernard de Montfaucon.

VAI AL BANDO 2017

2018-04-04T15:37:52+00:00